L’innovazione che arriva da Sud.

L’innovazione che arriva da Sud. Viaggio tra le storie di chi ha dato nuova vita al patrimonio culturale

Quando: venerdì 6 novembre 2015, dalle 18.00 alle 20.00

Dove: Fitzlab, via Aosta 8, Torino

 

Il primo appuntamento di Venti di CRPC - organizzato in collaborazione con Hangar Piemonte - vede Agostino Riitano, alumno del CRPC 2003-04, raccontare il viaggio nel Sud Italia alla scoperta delle numerose storie di innovazione culturale e sociale che hanno saputo far leva su nuovi modelli di gestione e coinvolgimento delle comunità. Queste esperienze sono state raccolte nel libro Sud Innovation. Patrimonio culturale, innovazione sociale e nuova cittadinanza (FrancoAngeli, Milano 2015), che Agostino ha curato insieme a Stefano Consiglio, docente dell’Università Federico II di Napoli.

Esempi positivi e buone pratiche di progettazione culturale sono l’occasione per riflettere su cosa significhi oggi fare innovazione sociale e su come alcune esperienze virtuose possano divenire reale motore di sviluppo per i territori a livello sociale, culturale ed economico.

 

Modera: 

Alessandro Bollo, Responsabile Ricerca e Consulenza Fondazione Fitzcarraldo, Torino (alumno CRPC 1996/97)

Intervengono:

Aldo Garbarini, Direttore Dipartimento Cultura, Educazione, Gioventù, Città di Torino

Ettore Guerriero, A di Città, Rosarno (alumno CRPC 2014/15)

Agostino Riitano, co-autore di Sud Innovation. Patrimonio culturale, innovazione sociale e nuova cittadinanza (alumno CRPC 2003/04)

Alessia Zabatino, Esperto di sviluppo locale, co-autrice di Sud Innovation. Patrimonio culturale, innovazione sociale e nuova cittadinanza

 

Per partecipare basta compilare il modulo d'iscrizione online.

Fedeli a una tradizione radicata di scambi enogastronomici nel CRPC e aperti alla sperimentazione, chiuderemo in bellezza con un apericena all’insegna dell’innovazione interculturale: Barbera,  Barolo e spumante Alta Langa esalteranno pani, salumi, formaggi, dolci e altre produzioni gastronomiche del Sud. Scopri il menu

Grazie alla generosità di aziende agricole amiche che offriranno i loro prodotti,  il ricavato del contributo di 15 Euro finanzierà una Borsa di studio per il CRPC 2015-16