Corso

Da 25 anni il corso che forma gli innovatori della cultura

Il CRPC è il Corso di perfezionamento per Responsabile di Progetti Culturali che da 25 anni accompagna operatori e organizzazioni nella realizzazione sostenibile ed efficace delle loro idee. Esperienza consolidata, appartenenza a un network internazionale, presenza di professionisti attivi nel settore culturale sono le fondamenta di un corso progettato per rafforzare le competenze negli ambiti del management, della comunicazione e della produzione culturale.

Basi solide con occhi aperti sul futuro

Il CRPC aiuta i partecipanti a sviluppare idee imprenditoriali in ambito culturale e artistico, leggere il contesto territoriale in cui operano, identificare le esigenze e i bisogni dei destinatari dei progetti, riconoscere gli interlocutori privilegiati e potenziali con cui relazionarsi e confrontarsi sapendo anche cogliere le sfide e i cambiamenti del futuro.

Il CRPC è..

Concretezza e sperimentazione

  • non è un corso accademico
  • privilegia l’incontro con professionisti ed esperienze dirette della produzione e organizzazione culturale
  • stimola il confronto e la riflessione su nuovi approcci e modalità di lavoro

Flessibilità e multidisciplinarità

  • consente di conciliare formazione e lavoro
  • permette di personalizzare il proprio percorso formativo e adattarlo a specifiche esigenze
  • favorisce il confronto con professionisti e colleghi con esperienze in diversi ambiti e discipline

Imprenditorialità e internazionalità

  • propone un approccio fortemente orientato alla costruzione della sostenibilità
  • stimola la sperimentazione di nuovi modelli organizzativi e gestionali
  • spinge i partecipanti a confrontarsi con esperienze e modelli internazionali

La metodologia 

Il CRPC è caratterizzato da un approccio fortemente operativo e coniuga il knowhow e l'esperienza consolidata negli anni da Fondazione Fitzcarraldo con l'aggiornamento costante di contenuti, tecniche e strumenti. La didattica è composta da:

  • lezioni frontali, online e in presenza, tenute da docenti professionisti ed esperti del settore
  • laboratori ed esercitazioni pratiche, individuali o di gruppo
  • simulazioni e role play
  • testimonianze, presentazioni di casi di successo
  • esplorazioni da remoto della scena artistica e culturale di tre capitali europee
  • percorso di mentoring per l'applicazione delle competenze acquisite all'interno del proprio contesto lavorativo

Il CRPC per gli operatori

Il corso fornirà ai partecipanti una metodologia e strumenti di lavoro concreti, una visione ampia del contesto culturale e un vasto bagaglio di conoscenze, competenze e relazioni. I corsisti potranno:

  • sviluppare capacità critica di analisi ed interpretazione dei contesti alla luce della situazione di difficile cambiamento in cui si trovano ad operare
  • affinare competenze di coordinamento e valorizzazione di progetti complessi e di gestione delle diverse fasi di lavoro
  • accrescere le capacità relazionali e di teamworking
  • costruire nuove forme di sostenibilità per la propria attività
  • comprendere le implicazioni e le potenzialità del lavorare in rete e in una dimensione internazionale

 

Il CRPC per le organizzazioni

Combinando una visione multidisciplinare con un approccio concreto, il CRPC si rivolge ad organizzazioni culturali che vogliono:

  • puntare sulla crescita delle persone, aggiornare il proprio staff e motivarlo, valorizzandone le attitudini
  • individuare nuove forme di sostenibilità
  • sviluppare figure professionali in grado di gestire progetti complessi
  • riflettere sui propri asset per valorizzarli e comunicarli con successo
  • confrontarsi con altre organizzazioni e potenziare il proprio network di relazioni nazionali e internazionali

Lo staff del corso accompagnerà i partecipanti durante tutto l’anno, mettendo a disposizione supporto e servizi per facilitare il loro lavoro.

Piattaforma online

Un’area web dedicata sarà messa a disposizione dei partecipanti per poter fruire in remoto di tutti i materiali didattici e di approfondimento, tenersi in contatto con colleghi e docenti, ricevere aggiornamenti su programmi e incontri. La piattaforma prevede inoltre uno spazio privato e personalizzabile per ogni corsista.

Centro di documentazione

Il centro di documentazione di Fitzcarraldo è la principale biblioteca specialistica in Italia sui temi delle politiche, dell'economia e del management culturale. Comprende oltre 6000 titoli e 40 pubblicazioni periodiche. Fa parte del Servizio SBN e opera attraverso un network di accordi di collaborazione con altre biblioteche e centri di documentazione locali, nazionali ed internazionali.

Network alumni

I corsisti del CRPC entrano a far parte di un network alumni di diversa provenienza geografica, background e discipline. Scambi e collaborazioni tra partecipanti e docenti sono stati e sono pratica corrente, anche a distanza di anni dalla partecipazione al Corso, all'interno di una comunità professionale che ha un'ampia condivisione di visioni, valori e strumenti operativi.

Fitzcarraldo favorisce la comunicazione e gli scambi tra gli alumni, dedicando loro canali preferenziali per lo scambio di informazioni, domande e offerte di lavoro. 

Gli alumni del CRPC possono inoltre godere di speciali condizioni di partecipazione ad ulteriori attività di formazione e incontri proposti da Fondazione Fitzcarraldo, anche a conclusione del percorso didattico.

Sostegno logistico

Lo staff del corso è a disposizione dei partecipanti per fornire supporto logistico per le eventuali trasferte e per le attività che si svolgono in presenza a Torino.