Struttura

Il CRPC offre uno sguardo completo sulle competenze della progettazione culturale, con la possibilità di approfondire quello che ti interessa di più

Descrizione

I manager della cultura si trovano a progettare e prendere decisioni in uno scenario sempre più complesso e caratterizzato da incertezza e rapide trasformazioni. Un buon progettista è quindi una figura ibrida e complessa che miscela sensibilità artistiche, curiosità e  creatività con competenze gestionali e organizzative alla continua ricerca di nuove forme di sostenibilità.
Il programma base compone l’ossatura principale del corso e si articola in 6 moduli didattici che affrontano le competenze eterogenee ma indispensabili per il progettista culturale.

Modulo 1 - Scenari e strategie

Fare i conti con la realtà contemporanea; leggere il contesto e comprenderne le dinamiche sociali, culturali, economiche; interpretare le politiche e le evoluzioni in corso; valutare le proprie risorse, ripensare e valorizzare la propria identità, orientare di conseguenza le strategie.

  • scenari, trend e nuovi ruoli di chi fa cultura
  • evoluzione delle politiche culturali
  • identità e analisi del capitale umano, organizzativo e relazionale
  • mappatura delle risorse culturali su base territoriale
  • principi di cultural planning e strategie di progettazione

 

Martedì 20 Aprile, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, è prevista una sessione introduttiva al CRPC - Corso di perfezionamento per Responsabile di Progetti Culturali e di presentazione dei partecipanti alla venticinquesima edizione.

Le lezioni del primo modulo si terranno dalle ore 9:30 alle ore 13:00 nelle seguenti date:

Giovedì 22 Aprile
Venerdì 23 Aprile
Mercoledì 28 Aprile
Giovedì 29 Aprile
Venerdì 30 Aprile

 

Modulo 2 - Project Management

Strumenti e strategie per sviluppare dei progetti efficaci e sostenibili. Dall’idea progettuale alla verifica di fattibilità, dalla costruzione del team  al coinvolgimento di partner e sponsor, dalla gestione dei rischi alla valutazione dei progetti e degli impatti prodotti: i fondamenti di una metodologia di lavoro sperimentata.

  • Strumenti per l’analisi e le fasi della progettazione
  • Gestione della complessità e dei rischi
  • Fattibilità economica e finanziaria
  • Pianificazione e team management
  • Valutazione impatti e monitoraggio progetti

Le lezioni si terranno dalle ore 9:30 alle ore 13:00 nelle seguenti date:

Venerdì 14 Maggio
Sabato 15 Maggio
Giovedì 20 Maggio
Venerdì 21 Maggio
Sabato 22 Maggio

 

Modulo 3 - Fundraising

Il fundraising oggi è diventato un'esigenza ineludibile per garantire la sostenibilità di organizzazioni e istituzioni culturali. Occorre dotarsi di una strategia che metta in condizione di costruire partnership con i privati (imprese e fondazioni) per produrre impatti sociali e culturali che rappresentino un valore per la comunità, per le organizzazioni e per gli stessi sostenitori, integrando progettazione culturale e progettazione del fundraising.

  • Elaborare una strategia generale di fundraising
  • Le nuove frontiere del corporate fundraising e della filantropia
  • Progettare una proposta di fundraising verso aziende e fondazioni
  • Il management del fundraising e valutazione delle attività
  • Gestione dei follow up e delle relazioni

 Le lezioni si terranno a Torino da Giovedì 17 Giugno a Sabato 19 Giugno nei seguenti orari:

9:30-13:00
14:00- 17:30

 

Modulo 4 - Marketing innovativo e nuovi pubblici

La cultura dal punto di vista di chi la fruisce. Una riflessione su audience e nuovi pubblici, per comprendere e ripensare il rapporto tra domanda e offerta culturale. Una panoramica su approcci e strumenti, per stare al passo con le rapide trasformazioni della società di oggi.

  • Nuove frontiere del marketing culturale
  • Principi di audience development e approcci partecipativi
  • Segmentazione e targeting
  • Sistema di offerta e posizionamento
  • Piano di marketing strategico

Le lezioni si terranno dalle ore 9:30 alle ore 13:00 nelle seguenti date

Venerdì 2 Luglio
Sabato 3 Luglio
Giovedì 8 Luglio
Venerdì 9 Luglio
Sabato 10 Luglio

 

Modulo 5 - Comunicazione

Come cambiano strategie e strumenti per una comunicazione al passo con i tempi. Obiettivo: impostare una strategia integrata non solo per trasmettere delle informazioni, ma per veicolare la propria identità, coinvolgere i pubblici e aggregare delle comunità.

  • Impostare un piano di comunicazione strategica
  • Principi di storytelling
  • Dagli strumenti tradizionali alle nuove tecnologie
  • Gestire il budget di comunicazione
  • Community engagement
  • Gestione dei media e pubbliche relazioni

 Le lezioni si terranno a Torino da Giovedì 9 Settembre a Sabato 11 Settembre nei seguenti orari:

9:30-13:00
14:00- 17:30

Modulo 6 - Sviluppo internazionale

Ampliare gli orizzonti delle proprie attività a livello internazionale diventa sempre più centrale sia in rispondenza al mondo interconnesso di oggi, sia per costruire una sostenibilità più solida e arricchire le proprie competenze. Cosa significa lavorare a livello internazionale e quali competenze servono?

  • Introduzione alle politiche e ai programmi dell’Unione Europea
  • Attori e scenari della cooperazione internazionale
  • La costruzione di partenariati transnazionali
  • Networking e opportunità di crescita professionale
  • Lavorare a livello internazionale e le implicazioni sull’organizzazione

Le lezioni si terranno dalle ore 9:30 alle ore 13:00 nelle seguenti date:

Venerdì 22 Ottobre
Sabato 23 Ottobre
Giovedì 28 Ottobre
Venerdì 29 Ottobre
Sabato 30 Ottobre

 

Ogni partecipante ha la possibilità di personalizzare il proprio percorso formativo scegliendo due corsi brevi tra quelli presenti nel catalogo dell'offerta formativa di Fondazione Fitzcarraldo per il 2021.  Questa opportunità permette ai partecipanti di approfondire competenze specifiche necessarie per i propri progetti e la crescita professionale e di incrociare nuovi potenziali compagni di viaggio estendendo il proprio network di riferimento, accrescendo le proprie capacità relazionali e di teamworking e stimolando il confronto con esperienze in diversi ambiti e discipline.

Il catalogo formativo conesente di scegliere tra una gamma di corsi di breve durata, da fruire in modalità online, su diverse tematiche: 

  • Metodologie e strumenti di analisi dei pubblici
  • Europrogettazione per la cultura
  • Ecosistemi digitali
  • Valutazione di impatto 
  • Audience Development

Tutte le attività a scelta saranno attivate al raggiungimento di minimo 8 iscritti.

Il CRPC comprende un percorso di mentoring che prevede, dopo ogni modulo base, il confronto con mentor qualificati con i quali indagare e approfondire le forme di applicazione delle competenze acquisite all'interno del proprio contesto lavorativo.

Il percorso di mentoring comprende anche il workshop extra "Come rendere efficace un pitch di progetto" e la partecipazione a un Pitch Day in cui sarà possibile presentare e discutere il proprio progetto o attività con esperti scelti tra l'ampio network di Fondazione Fitzcarraldo.

 

Confrontarsi con diversi sguardi e prospettive è un elemento centrale per la propria crescita professionale.

Il CRPC prevede 3 esplorazioni virtuali della scena artistica e culturale di altrettanti capitali europee:

  • Barcellona
  • Berlino
  • Bruxelles

I partecipanti potranno visitare virtualmente gli spazi di diverse realtà e organizzazioni e comprenderne le strategie, le modalità di sviluppo, le dinamiche di gestione e le principali sfide, grazie all'incontro con i responsabili delle istituzioni e dei progetti che li animano.